sabato 31 gennaio 2009

9

portalavoro, porta aghi, porta quello che volete!




Nuovo tutorial passo a passo....

Un portalavoro da borsetta, mooooooooolto pratico!

fuori.....


...e dentro :o)

diamo inizio alle danze? ok!


innanzi tutto procuriamoci la stoffa che ci piace,
2 pezzi in colori diversi di cotonina di 35x15 cm.
arrotondiamo una estremità...
più o meno così...e tagliamo tutto intorno lasciando il margine per la cucitura.


a parte (stoffa in doppio) prepariamo una taschina
a forma di...cuore? :o)


cuciamo solo la parte superiore


intacchiamo con la punta delle forbici l'angolino...
rivoltiamo dal dritto.


cuciamo anche una strisciolina di stoffa
(per le meno esperte va bene anche un pezzetto di sbiego o nastro)


a questo punto, posizioniamoli al centro-destra della stoffa interna....
e fermiamoli con un punto: il cuore nei 2 lati obliqui
la striscia invece al centro e ai 2 lati...


passiamo al lato sinistro

cuciamo il lato superiore del tessuto....

e stiriamo i rimanenti 3 lati ripiegandoli su sè stessi.
Avremo così una taschina....


fissiamo i tre lati non cuciti sul lato sinistro del nostro portalavoro,


una volta fissata la taschina, impunturiamo al centro della stessa....

passiamo al lato destro.....
prendiamo 2 rettangolini di stoffa doppiamoli e rivoltiamoli.
il lato vivo (cioè non cucito) posizioniamolo alla nostra sinistra
e facciamo una cucitura sul margine.....



fatto questo ripieghiamo su sè stessa la taschina
e rifacciamo una cucitura


fatto questo, siamo a buon punto!
dopo aver decorato a piacimento la parte superiore,
cioè l'esterno del nostro portalavoro,
mettiamo diritto contro diritto i due strati e fissiamo tutti i lati,
lasciando una piccola apertura
che chiuderemo con piccoli punti nascosti....


rigiriamo il lavoro dal dritto...
et voilà..........
il nostro capolavoro aperto come si presenterà...


semichiuso....

e chiuso! pronto per noi.
Veramente facilissimo e velocissimo,
solo mezz'ora per le più esperte...un pò di più per chi
invece mastica poco il cucito!
Io il mio l'ho decorato con appliquè stile tilda,
ma si può personalizzare in vari modi:
con bottoni, fiori, nastri....
si può lasciare anche "nudo"....
spazio alla creatività!
Buon lavoro.... :o)

giovedì 22 gennaio 2009

4

altro giro.. altro tutorial passo a passo: rubrica

L'idea di oggi è....una coperta un pò speciale!!!
Rivestire rubriche, diari, album portafoto, ricettari da cucina,
diventa facile e divertente seguendo piccolissime regole....

Se vi piace l'idea..... pronti? si parte!



Procuriamoci il materiale: in questo caso una rubrica telefonica e della stoffina colorata
nei toni che preferiamo




apriamo la rubrica e tagliamo la stoffa tutto intorno lasciando un paio di cm. di margine.
Smussiamo gli angoli che potrebbero creare ingombri nelle fasi successive,
come mostrato nella foto seguente.



procediamo intaccando la stoffa nel punto in cui finisce la copertina,
sia da un lato, sia dall'altro...

fatto questo passiamo la colla su tutto il perimetro del bordo pagina....
e attacchiamo senza creare bolle d'aria la stoffa al bordo.
Ripetiamo con l'altro lato, avendo l'accortezza di chiudere la rubrica
ogni tanto mentre lavoriamo, per permettere alla stoffa di "accasarsi"
senza tirare. (se la stoffa tira allentiamola, altrimenti le pagine rimarranno aperte)





facciamo attenzione ad attaccare bene gli angolini: è il punto più debole!
Lavoriamo ancora di colla se necessario,
facciamo in modo che siano ben incollati.



a questo punto sarà rimasta una linguetta superiore ed una inferiore,
nel punto in cui avevamo intaccato per far "girare" la stoffa sulla copertina.
Armiamoci di colla......spalmiamone un pò sulla stoffa della linguetta....

e con una limetta da unghie (o un ferro da lana, uno stuzzicadenti ...)
infiliamo la linguetta spalmata di colla all'interno della fessura centrale della rubrica,
facendo un pò di pressione,


prendiamo un foglio di cartoncino colorato o bianco o intonato ai colori scelti,
tagliamolo nella misura della copertina
e passiamo la colla tutto intorno al suo perimetro....

attacchiamo alla copertina premendo con i polpastrelli
per far aderire bene e spalmare l'eventuale colla in eccesso
creiamo l'etichetta nel modo a noi più congeniale: io ho scelto le etichette di stoffa ricamate
ma andranno benissimo anche in legno, cartoncino pasta al sale, fimo...
la tecnica da usare è personale.
Scegliamo anche cosa scrivere in base al contenuto....
(foto, rubrica, ricette, ricordi....) e incolliamo!

Io ho scelto l'etichetta rubrica! :O)


Se qualcosa non vi è stata chiara, se volete delucidazioni,
se avete richieste particolari di tutorial che vi interessano.....fate un fischio!
Nei miei limiti cercherò di essere utile.

p.s. per chi volesse le targhette ricamate, contattatemi pure
specificando il colore e cosa volete sia scritto!
Buon lavoro!

venerdì 16 gennaio 2009

6

orsetto country

Oggi pubblico un passo-a-passo per realizzare un simpatico orsetto...
il procedimento è un pò lungo...ma non difficile, quindi....
pronti...via!

Per prima cosa...posizioniamo il cartamodello sulla stoffa e tagliamo tutto intorno lasciando 0,5 cm. di margine per la cucitura (ma questo era scontato, lo sapevate già)
:o)





per facilitare il compito dell'assemblaggio, intaccare tutti i punti numerati

iniziamo a cucire le orecchie...seguendo le indicazioni facciamo una piega su uno dei lati (a*), sovrapponiamo... A* e A cucire e rivoltare....


imbottire e fermare il bordo a mano o a macchina


passare alle parti che compongono la testa....
cucire seguendo le indicazioni dei numeri messi lì per facilitare l'azione! :oP



prima di unire il davanti della testa al dietro posizionare le orecchie verso l'interno e cucire tutto intorno (rigirando le orecchie andranno a posto)


dovreste aver ottenuto una cosa simile!!!! :O)


passiamo alla pancia....


voilà


il dorso.....


assemblare davanti e dietro....


cucire le braccia


le gambe.... e unire i vari pezzi facendo combaciare i numeri
( numero uguale a numero uguale altrimenti verrà fuori ...the monster!)

a questo punto dovreste avere tra le mani questo obbrobrio....

riempire con ovattina tutto il pupazzo attraverso l'apertura che avremo lasciato sul dietro, facendo attenzione a riempire bene gli angoli....

questo dovrebbe essere il risultato (più o meno ehehehe)

decorare con ricamo, pittura, bottoni, o come la fantasia ci suggerisce,
creando il naso e gli occhi.... opzionale invece il fiocco, o una cravatta o un gilet....o quello che vi pare!

caruccio assai eh?

p.s. cartamodello e stoffina....a richiesta già pronto.