martedì 28 aprile 2009

6

portatutto

Nuovo passo a passo su questi schermi:
Un tutorial semplice ma di grande effetto!



ok, si parte...
procuriamoci una stoffa per la base che sia di medio peso,
possibilmente in tonalità chiare o intonate al tessuto che andrete ad utilizzare.
se invece avete stoffa leggera, basterà attaccare sul retro un pò di teletta adesiva
e possibilmente doppiare

le misure (variabili a seconda della necessità) sono:
della base 35 X 45
1 striscia di cotonina 35X 14
1 striscia di cotonina 45 X 14
4 strisce 16 X 10
iniziamo a stirare sul rovescio la teletta adesiva
alle 2 strisce alte 14 cm


pieghiamo a metà uno sbiego largo aiutandoci col ferro da stiro
(questa operazione ci facilita la bordatura)

dopo aver fissato con imbastitura (o spilli) bordiamo la parte superiore di entrambe le strisce
che serviranno a fare le tasche


appoggiamo la corta alla base del portatutto e naturalmente...
fissiamo con una imbastitura


prima tascona posizionata! :o)



alla distanza di 6 cm poggiamo la base della seconda striscia
fissandola solo ai lati.....


questo dovrebbe essere l'effetto....

marchiamo la metà della striscia con degli spillini per dividere in parti uguali


marchiamo a metà anche la base e facendo coincidere gli spilli,
fissiamo la parte centrale della striscia
......così.


imbastire :o)
(lo so è noioso, ma necessario!)


avremo un cammello! eheheheheh


fissiamo con la macchina da cucire
il centro......

e i due lati...


ora nel centro, con la metà della stoffa eccedente dobbiamo creare un piegoncino
combaciante


olè, il centro dovrebbe risultare così.... fissiamo anche qui con imbastitura


con l'altra metà della stoffa eccedente su entrambi i lati...
ripetiamo l'operazione sui margini destro e sinistro
stavolta facendo una piega singola

cuciamo la parte di sotto della tasca facendo attenzione a non spostare
la piega fatta in precedenza...


se abbiamo eseguito tutto per benino...
il risultato sarà questo:



Ora passiamo a bordare i 3 lati del portatutto
tralasciando quello superiore
posizionare e imbastire lo sbiego piegato a metà.....


e cuciamo tutto intorno


questo dovrebbe essere il risultato....

abbiamo quasi terminato la nostra fatica....e.....
avanzano pezzi??????????
:o)
niente affatto!
pieghiamo a metà tutte e 4 le strisce piccoline, cuciamole e rivoltiamole


impunturiamo su entrambi i lati.....


pieghiamole a metà nel senso della lunghezza,
posizioniamo a distanza regolare e fissiamole al bordo superiore con....
imbastitura! :o)


con lo sbiego bordiamo ora il lato superiore facendo
debordare in fuori un pò del nostro sbiego....sia all'inizio che alla fine.
Cucire.

per avere un bordino (quasi) perfetto pieghiamo su sè stesso
l'eccedente bordino.... (e fissiamolo)


piegiamo verso l'alto (nascondendo lo sbiego ripiegato)
tutte e 4 le asole

fissiamole con un punto a macchina sui lati....


sul bordo inferiore e.........


dirittura d'arrivo! ecco pronto
il nostro capolavoro!

versione floreale.....

versione baby!



se siete arrivate incolumi fino alla fine,
se non mi odiate per tutte le imbastiture che vi ho fatto fare
(necessarie alle principianti e comode per le esperte)
appuntamento al prossimo tutorial....
un passo a passo a gentile richiesta molto.....
ehm... gattoso!

baci, baci.....

Photobucket

mercoledì 8 aprile 2009

11

buona pasqua qua qua qua




augurare buona pasqua con un'ochetta?
perchè no?
se poi al seguito c'è il suo "ochino" ancora meglio!
eheheheh

Io li ho trovati carini....ora fate voi....


partiamo dal cartamodello
io non ho fatto il becco di un altro colore per facilitare le principianti,
ma se qualcuna è avanti con la tecnica e volesse dar sfogo alla creatività....
avete un passaggio in più da fare, attaccare il becco!

cominciamo dalle ali,
al solito tagliamo i vari pezzi, lasciando il margine....


cuciamo tutto intorno e
ricordiamoci di intaccare i punti ad angolo



praticare un piccolo taglio su un solo lato dell'ala



e attraverso questa fessura....rigiriamo dal dritto
e richiudiamo l'apertura con piccoli punti a mano


segniamo il cartamodello dell'ochetta, tagliamo...togliamo gli spilli...

ora andrebbero fatti dei punti lenti per rimarcare su entrambi i lati i segni alla base dell'oca,
io ho un mio metodo però molto più casereccio e sbrigativo:

appuntiamo due spilli nel punto preciso della marcatura con pennarello evanescente
(o matita o gesso per sarta come preferite)

voltiamo sul retro e copiamo i segni tali e quali come si presentano gli spilli

su quei segni, un pezzo per volta, andiamo a cucire delle pinces,
faranno sì che la nostra mammina stia in piedi da sola e senza appoggio!
:o) (vedere foto)

ecco come si dovrebbe presentare...

ora, dritto contro, uniamo i due strati, pronti per essere cuciti

cuciamo tutto intorno, ricordandoci di lasciare una piccola apertura per rigirare....


intacchiamo i punti "critici"


imbottiamo ben benino....chiudiamo l'apertura con punti nascosti,
attacchiamo le ali fatte precedentemente con colla a caldo o piccoli punti nascosti....


e andiamo a finire l'opera con i piccoli particolari che renderanno unica
la nostra creazione....occhi, nastri, fiori,
quello che abbiamo sottomano insomma!

et voilà....la nostra mammina accovacciata accanto al suo piccolo!



p.s. Non ho postato il passo a passo dell' ochettino
perchè è uguale in tutto e per tutto a quello dell' ochettona! :o)
cambiano solo le dimensioni e le ali che ancora non gli sono cresciute....
eheheheh
buon lavoro!





Photobucket