mercoledì 9 marzo 2011

28

fiorin, fiorello....pure qui!







^__^
scusate la poca fantasia ma data l'ora la mia materia grigia funziona a rilento.


Il tutorial di oggi è davvero facilissimo, non ha bisogno di macchine per cucire,
quindi adatto a tutte.
Queste peonie sono bellissime dal vivo e si prestano a mille soluzioni
basta usare la fantasia....
possono decorare la tavola della prossima pasqua....




possono essere usate come gioiello.... 

si può decorare un cappello, un cappotto ....

e chi più ne ha più ne metta.... mica posso dirvi tutto io no?
passiamo al tutorial....facilissimo e velocissimo.
Ci tengo a precisare che io ho scelto il bianco come colore,
ma questi fiori sono bellissimi anche in altre tinte....

COSA SERVE:
ritagli di stoffa di raso, satin, seta, chiffon, taffettà o organza (invece dell'organza si possono usare i veletti per bomboniere, valido surrogato)
Mi raccomando non usate altre stoffe, solo queste elencate sono quelle adatte, 
una candela accesa, (che non serve a creare  atmosfera!) ^____^
filo, qualche perlina

dal cartamodello, tagliare più volte i vari pezzi
a seconda di quanti petali e quanto "pieno si voglia fare il fiore.
io ho tagliato 2 pezzi per forma in raso
e 2 pezzi per forma in organza 
non siate troppo accorte nel tagliare....petali irregolari
daranno fiori più originali


avvicinare abbastanza ma non troppo i petali al calore della fiammella,
vedrete che si fonderanno i bordi e si accartocceranno, prendendo forme varie
 e mai uguali l'una all'altra 
(attenzione, a seconda della stoffa usata varia la distanza, 
l'organza è quella che deve stare più lontana)
fate qualche prova con le stoffe prima di iniziare il petalo vero e proprio
avvicinando troppo la stoffa alla fiammella i bordi si anneriscono
e correte il rischio di bruciare il tutto!


dopo aver passato tutte le parti al calore della fiamma 
cominciamo ad assemblare,

alterniamo i vari strati fino ad esaurimento
(non nostro, ma dei petali eheheheh)

cominciamo dalla forma più grande e finiamo con quella più piccola
formando una torre

quando avremo finito di accatastare tutti i pezzi,
fermiamoli cucendo qualche perlina al centro


e voilà..... finito già!

non sono bellissimi?

Buon divertimento a chi decidesse di provare....


il cartamodello è facilissimo e ripeto, meno regolare è più viene bene il lavoro,
potreste farlo benissimo da sole, ma se siete un pò pigre con carta e matita....
prelevate pure il mio!


28 commenti:

✿ Elena ✿ ha detto...

Bellissimo tutorial!! Molto interessanti queste peonie!!
Baci baci

Hojas que caen..... ha detto...

Preciosa flor y muy interesante el tutorial.Besos.Olga.

morena ha detto...

Interessantissimo questo tutorial,da provare sicuramente!!!
Grazie!!!!!!!!!!
Un abbraccio.
Morena

gloria. ha detto...

grazie...mi piace q.sto lavoro ....da fare sicuramente.glo

lory ha detto...

grazie..proverò subito a farne una...sono proprio bellissime queste peonie...un abbraccio lory

chicca ha detto...

Bellissimi grazie!!!

Miky ha detto...

Stupendi!!!Eleganti raffinati!!!
Non penso riuscire al momento a cimentarmi nella realizzazione ma mi salvo tutti i passaggi perchè sono veramente bellissimi!!!
Grazie mille un abbraccio Baci Miky

eleonora ha detto...

grazie bellissimi appena ho la stoffa adatta li faccio perchè veramente sono meravigliosi grazie ciao ele

roro ha detto...

Stupende queste peonie e tu hai spiegato tutto benissimissimo, sono felice di averti scovata nell'immendo mare del web :-))Baciotti Roroò

Emilia ha detto...

Belle queste peonie. Belle davvero e facili da fare. Tengo il tutorial, non si sa mai.
Buona serata :-)

Jelly ha detto...

E' nato PEZZE E COLORI, il mio negozio on line per country painting, cucito creativo, stitchery e patchwork.
Vieni a trovarmi su

www.pezzeecolori.it

e troverai un vasto assortimento di articoli dall'Italia e dall'estero.
Inoltre non perdere la possibilità di avere vantaggiosi sconti sui tuoi acquisti.

Mihaela Nica ha detto...

Ciao Cinzia
sono molto belle le tue rose!

le Fate del feltro ha detto...

complimenti per i tuoi tutorial sono spiegati veramente bene! arrivo quì dal blog di azzurra..ero incuriosita anch'io dai tasti stampa e pdf :) e ho letto il tuo commento così sono corsa a curiosarti! .. e d'ora in poi passerò spesso di quì!!
ciao ciao! fata pinella

Daniela ha detto...

ciao cinzia...questi post sono molto belli e ben fatti...ti saluto e a presto

Laura ha detto...

SPETTACOLARI ... MERAVIGLIOSE ... INCANTEVOLI ...
COMPLIMENTI DI CUORE!

m.cristina ha detto...

molto belle
devo provare anche queste
ciao
Cris

೫✿ My lucky ✿೫ ha detto...

Ciao Cinzietta!
Questo tutorial è veramente semplice, ed il risultato è eccezionale!
Vero che non puoi dire tutto tu...d'altronde, tu proponi...noi disponiamo, e mettiamo il tuo bellissimo fiore dove serve.
Un abbraccio, My lucky.

beatrice De ha detto...

Bonjour.

Venez voir mon blog * les tricots..... * Pour un échange de créateurs.

Un petit coucou de Lausanne.

beatrice De ha detto...

Rose éternelle aux senteurs agrafées au revers de mon tailleur Chanel.

Il mio Bazar delle Meraviglie ha detto...

Sono meravigliosi Cinzia!!!..^_^
Un grosso bacio e graie per averlo condiviso con noi!!!
LUISA.

luisa ha detto...

senza parole sei un'artista è bellissima

Artes da Rose ha detto...

Adorei seu trabalho, parabéns. Amei seu blog e já estou te seguindo pra não perder nada. Deus abençoe seu dia. Bjs docinhos

COSTANZA'S BIJOUX ha detto...

COMPLIMENTONI, SEMPLICI MA D'EFFETTO QUESTE PEONIE....GRAZIE PER IL TUTORIAL!!! Lariatetpicot.blogspo.com

COSTANZA'S BIJOUX ha detto...

COMPLIMENTONI, SEMPLICI MA D'EFFETTO QUESTE PEONIE....GRAZIE PER IL TUTORIAL!!! Lariatetpicot.blogspo.com

Ilaria Tj ha detto...

Fantastico tutorial...grazie!!

Anonimo ha detto...

Grazie! Mi hai aiutato a risolvere un problema urgente per decorazione di un tableau.
Brava, bella idea.
Donna Lucia

dolcemuffin ha detto...

fiori stupendi, ho tanti ritagli dei tessuti da te elencati, quindi di
sicuro li copio....
ciao Milly

Anonimo ha detto...

Grazie provo subito